Sii interessato per essere interessante

Sii interessato per essere interessante
Per capire quanto sia importante saper ascoltare gli altri bisogna prima di tutto essere innamorati. Sì, perché quando si ama veramente una persona ci piace ascoltarla, ci sforziamo di comprenderla e ci accorgiamo, guardandola negli occhi, di quanto questo la faccia sentire bene.
 
L’ascolto è la prima forma di comunicazione, sia nella sua concezione antropologica (per imparare a parlare abbiamo dovuto prima imparare ad ascoltare), sia perché senza una conoscenza acquisita precedentemente tramite l’ascolto mancano le risorse interiori per esprimere sé stessi comunicando con gli altri.
 
Anche un Informatore Scientifico Commerciale è chiamato ad ascoltare e comprendere prima di agire, dal momento che comprendere non vuol dire solamente conoscere scientificamente il prodotto, la patologia e le strategie terapeutiche in ogni minimo dettaglio (quello è sottinteso!) ma anche e soprattutto riuscire ad interpretare a fondo le situazioni e le persone con cui interloquiamo.
 
Comprendere significa avere i mezzi per capire i bisogni di un cliente e quindi assecondarli, significa saper dialogare, cercare un confronto per stabilire con lui un contatto più profondo, basato sulla stima e la fiducia reciproca. Significa avere dentro di sé la risposta giusta ad ogni domanda.
 
Dicevamo che solo chi ama sa ascoltare, ma questo vale anche nei confronti della propria professione, perché amare il proprio lavoro è il primo requisito per entrare in sintonia con un cliente, per conquistarlo e ottenere sempre il massimo, umanamente e professionalmente. 
Condividi