Il CAVALLO: verde e brillante

Il CAVALLO: verde e brillante
Verde è il colore del nuovo, il colore del futuro, il colore che ti permette di superare liberamente un incrocio e continuare per la tua strada. Verde significa voglia di andare avanti, di progredire e andare oltre gli stereotipi e i vincoli imposti da chi il verde non l’ha capito affatto. Verde come la speranza di un futuro migliore e più sostenibile, plasmato su idee verdi, innovative, brillanti.
Negli scacchi il CAVALLO viene spesso utilizzato come avamposto, è quello che si muove prima degli altri e di conseguena viene utilizzato lungo tutto l’arco della partita.
 
Le tue risposte dimostrano un’abilità fuori dal comune nel trovare soluzioni fuori dal comune ad ogni tipo di problema, sei sempre un passo avanti agli altri proprio come il cavallo rispetto alle altre pedine sulla scacchiera.
Non ti fermi mai, non riesci a smettere di pensare nemmeno per un momento, il tuo cervello è una miniera di idee inesauribile che non conosce turni di riposo. L’unico modo che hai di sfogare il tuo fervore cognitivo e la tua genialità è quello di tenerti sempre impegnato, ad ogni costo e in qualunque modo.
Il fatto che i giorni siano composti “soltanto” da 24 ore proprio non ti va giù, te ne servirebbero almeno il doppio per mettere in pratica tutto quello che ti passa per la testa. Questa sorta di “inquietudine virtuosa” ti consente però di partorire le idee più geniali e innovative, quelle che inizialmente spiazzano ma che spesso gettano le basi per futuri progetti. Sei unico e speciale, come unici e speciali sono gli spunti che riesci a elaborare e condividere nei momenti cruciali, quando il flusso rischiava pericolosamente di interrompersi.
Sei un mago che estrae a ciclo continuo dal suo cilindro, un’intelligenza febbrile che si muove ininterrottamente lungo il confine tra intuito e razionalità, tra magia e calcolo, in una parola: genio.
Proprio come un mago ti piace sorprendere le persone, farle rimanere a bocca aperta arrivando dove nessuno di loro sarebbe potuto arrivare nemmeno con tutta la buona volontà del mondo. Instancabile, talentuoso, folle di quella follia buona che soltanto quelli come te possono vantarsi di avere, quella follia che produce risultati magnificamente imprevedibili, che rimescolano le carte in tavola e ti fanno scoprire mondi nuovi, soluzioni diverse e sempre migliori.
Non ti piace aspettare che le cosa accadano, preferisci essere tu a farle accadere. 
Condividi